Vai al contenuto
News Ticker
  • Cerchiamo Staff..per maggiori info andate qui: http://freenaturephoto.com/topic/8040-reclutamento-staff-ddlstreamitaly-ha-bisogno-di-te/
  • USATE il tasto a forma di trofeo per ringraziare nei post..Grazie
iTALiANO

AA. VV. - Memoria e rimozione. I crimini di guerra del Giappone e dell'Italia (2010)

Recommended Posts

coverzdsz9.png

AA. VV. - Memoria e rimozione. I crimini di guerra del Giappone e dell'Italia (2010)
EPUB/PDF

I saggi qui raccolti esaminano - per la prima volta in chiave comparativa - i crimini di guerra commessi da Italia e Giappone e i processi di rimozione nella memoria pubblica, messi in atto dopo il 1945, riguardo alle pagine più buie del passato coloniale e alle violenze commesse durante la seconda guerra mondiale. Entrambi i paesi perseguirono obiettivi ambiziosi di espansione al fine di creare spazi di controllo imperiale, utilizzando politiche di sfruttamento e di controllo dei territori basate sul ricorso sistematico alla violenza: deportazioni e sanguinose rappresaglie, con fucilazioni di ostaggi e incendi di villaggi, come nel caso dell'occupazione italiana della Jugoslavia; oppure attraverso lo sfruttamento intensivo della forza lavoro coatta dei prigionieri di guerra e delle popolazioni assoggettate e lo stupro di donne dei paesi occupati da parte dei soldati giapponesi. Il volume analizza, inoltre, come il muro del silenzio sui crimini nazionali abbia cominciato a sgretolarsi in anni recenti, in Italia grazie a una nuova ondata di studi sulle occupazioni fasciste in Africa e in Europa, in Giappone soprattutto grazie ai numerosi processi intentati dalle vittime delle violenze giapponesi e dai loro familiari.

Download Links

Si prega di accedere o registrarsi per vedere questo code


Si prega di accedere o registrarsi per vedere questo code




Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×