Vai al contenuto
News Ticker
  • Cerchiamo Staff..per maggiori info andate qui: http://freenaturephoto.com/topic/8040-reclutamento-staff-ddlstreamitaly-ha-bisogno-di-te/
  • USATE il tasto a forma di trofeo per ringraziare nei post..Grazie

Cerca nel Forum

Showing results for tags 'crimini'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • -> DDLStreamitaly
    • » Benvenuti - Presentatevi
    • » Bacheca|Novità & Aggiornamenti
    • » Assistenza & Supporto
  • -> Download Zone
    • » Film Download
    • » Serie TV & TV Show Download
    • » Games Download
    • » Anime & Manga Download
    • » Musica & E-book Download
    • » Software & Sistemi Operativi
    • » Android Download
    • » Richieste Download
  • -> Entertainment Zone
    • » Creative-Zone

Categorie

  • IPTV GRATIS
    • IPTV ITALIA
    • IPTV MONDO
  • IPTV PREMIUM
    • IPTV ITALIA
    • IPTV MONDO
    • IPTV SPORT
    • IPTV CINEMA ONDEMAND

Categories

Nessun risultato

Categories

  • Richiedi qui i Film - Serie.Tv - Anime
  • Al Cinema
  • Avventura
  • Avventura Fantasy
  • Azione
  • Animazione
  • Biografico
  • Commedia
  • Documentari
  • Drammatico
  • Erotici
  • Fantascienza
  • Gangster
  • Giallo
  • Guerra
  • Horror
  • Musicale
  • Poliziesco
  • Romantico
  • Storico
  • Thriller
  • Western
  • 3D
  • Serie TV ITA
  • Serie TV Sub ITA
  • Serie TV Animate
  • Anime Ita
  • Anime sub ita

Trovato 3 risultati

  1. Antoine Garapon - Crimini che non si possono né punire né perdonare. L'emergere di una giustizia internazionale (2004) PDF La giurisdizione penale internazionale pone inediti problemi sotto il profilo giuridico e politico che l'autore discute ampiamente nel volume prendendo le distanze sia da chi professsa un "fondamentalismo" giuridico assoluto sia da chi, machiavellicamente, crede nei soli rapporti di forza tra gli stati. Le domande di fondo a cui secondo l'autore deve rispondere una giustizia internazionale, che non sia solo repressiva ma anche ricostruttiva del legame sociale, sono: in che modo si può ricostruire la pace? I processi guariscono le vittime? I giudici scrivono una buona storia? La giustizia impedisce future guerre civili? Download Links http://www.keeplinks.co/p45/5b55a075da95d http://filecrypt.cc/Container/CD39CCBC9F.html
  2. AA. VV. - Memoria e rimozione. I crimini di guerra del Giappone e dell'Italia (2010) EPUB/PDF I saggi qui raccolti esaminano - per la prima volta in chiave comparativa - i crimini di guerra commessi da Italia e Giappone e i processi di rimozione nella memoria pubblica, messi in atto dopo il 1945, riguardo alle pagine più buie del passato coloniale e alle violenze commesse durante la seconda guerra mondiale. Entrambi i paesi perseguirono obiettivi ambiziosi di espansione al fine di creare spazi di controllo imperiale, utilizzando politiche di sfruttamento e di controllo dei territori basate sul ricorso sistematico alla violenza: deportazioni e sanguinose rappresaglie, con fucilazioni di ostaggi e incendi di villaggi, come nel caso dell'occupazione italiana della Jugoslavia; oppure attraverso lo sfruttamento intensivo della forza lavoro coatta dei prigionieri di guerra e delle popolazioni assoggettate e lo stupro di donne dei paesi occupati da parte dei soldati giapponesi. Il volume analizza, inoltre, come il muro del silenzio sui crimini nazionali abbia cominciato a sgretolarsi in anni recenti, in Italia grazie a una nuova ondata di studi sulle occupazioni fasciste in Africa e in Europa, in Giappone soprattutto grazie ai numerosi processi intentati dalle vittime delle violenze giapponesi e dai loro familiari. Download Links http://www.keeplinks.co/p45/5b49c998bf39b http://filecrypt.cc/Container/4D0A6BD487.html
  3. Massimo Arico - Polizia d'ordine e genocidio ebraico. I crimini dei battaglioni tedeschi di polizia giugno 1941/settembre 1942 (2010) True PDF Non erano criminali, non erano fanatici, non erano neppure dei soldati d'élite. Quasi tutti avevano a casa, ad aspettarli, una famiglia come tante: dei figli a cui spedire dolciumi ed una moglie alla quale scrivere delle lettere. Eppure questi uomini, padri e mariti, adulti consapevoli, ad un certo punto varcarono la soglia e si trasformarono in uno strumento micidiale del regime nazista, per la perpetrazione del genocidio ebraico. Non erano assassini, ma lo divennero ben presto: erano uomini comuni dei battaglioni di polizia, del tutto simili a ciascuno di noi. Download http://www.keeplinks.co/p45/5b2238e55fcf2 http://filecrypt.cc/Container/B0D4D2B4CD.html
×